Home

News

Bio

Ascolta Metal Demon!

MD jamendo

 

MD facebook

MD My Space

wordpress

I Metal Detector sono una Heavy Metal band che si forma a Genova nell’estate 2006, poco dopo lo scioglimento dei Mother Suction, progetto del quale facevano parte Tyrael (chitarra), Herr Faust (basso, aka Sir Goblin) e Mike Vader (batteria). Viene quindi contattato il cantante Black Wolf, conosciuto anni prima come frontman dei Dreamlord ed in seguito passato ai Fade, scioltisi nel maggio 2003. In seguito come quinto elemento, in veste di chitarrista, viene assoldato Stud (ex Metal Priest, Garden Souls).


Il gruppo comincia a lavorare in sala prove al repertorio, diviso equamente fra cover (Judas Priest, Saxon, Black Sabbath, Metallica, Kiss…) e brani di produzione propria: il sound che ne esce risulta un Heavy Metal con risvolti speed, power, thrash e prog che sposa sapientemente melodia e potenza.


La prima esibizione dei 5 paladini del metallo avviene il 20 gennaio 2007, dove un pubblico molto ricettivo canta a squarcia gola il refrain di “Metal Detector”, primo brano composto dall’intero combo, battezzato con il nome stesso della band.


Nel novembre 2007 esce il minicd “West Of Heaven”, contenente 3 brani inediti (The Fall Of Troy; West Of Heaven; Metal Detector), registrato presso lo studio Shock New Media di Fabio Palombi (Nerve, Ritual of Rebirth)nell’estate dello stesso anno.


Tra la fine del 2007 e l’inizio del 2008 i Metal Detector partecipano alla seconda edizione del concorso INFERNO organizzato del portale musicale Genovatune.net: il combo raggiunge il 3° piazzamento su un centinaio di iscritti, confermandosi primo gruppo Heavy Metal dell’intera competizione.


Nell’estate 2009 la band si esibisce al Palasport di Genova, storica location che in passato ha ospitato band del calibro di Beatles, Kiss, Iron Maiden, Deep Purple, Europe e Litfiba.


Il 2011 è un anno di svolta: i nostri iniziano a registrare il full lenght “Metal Demon” presso l'ormai collaudato Shock New Media, ribattezzato MelaZeta, terminando la lavorazione nell'autunno del 2011. La prima pubblicazione presso la piattaforma Jamendo avviene alla fine dello stesso anno. Al contempo, ultimate le sessioni di registrazione, Stud decide di seguire altri percorsi musicali.


Con la stampa dell'album, uscito nei negozi il 3 agosto 2012, i quattro cyborg della Lanterna sono impegnati nella promozione del disco, pianificando nuove serate, alle quali, se siete amanti del genere, non potete mancare!
Be Metal, Metal Detector!!!